fbpx
HERO MMW 2019 D6a0ab51

Cosa fare a Novembre a Milano e Palermo

L’autunno è già arrivato e gli appuntamenti per godere a pieno della stagione più romantica dell’anno nelle nostre due città del cuore sono davvero tanti, chi l’ha detto che Novembre è il mese più triste del calendario? 

MILANO

Percorsi tematici e attività interattive di Halloween

Fino a domenica 3 Novembre, Museo della Scienza e della Tecnologia

Non solo streghe e fantasmi. Adulti e bambini possono animare pupazzi mostruosi sperimentando il coding con una scheda microbit oppure osservare da vicino gli organismi della terra che decompongono gli esseri viventi o realizzare cibi appiccicosi che brillano nel buio. 

Bookcity 

Dal 13 al 17 novembre, luoghi e spazi insoliti in giro per la città

Un lungo weekend dove protagonista sarà l’arte del racconto. Tanti gli ospiti illustri con cui confrontarsi sui temi dell’arte, della cultura e dell’innovazione. L’edizione 2019 sarà anche l’occasione per un focus su “Afriche”, come testimonianza dell’importanza e della vivacità delle letterature e delle culture africane nel mondo contemporaneo.

Jazz Mi

Dall’ 1 al 10 Novembre, diversi luoghi in città

Oltre ai tanti concerti che ospiteranno grandi nomi del jazz internazionale e italiano, sarà possibile vedere all’opera alcuni dei migliori talenti emergenti, incontrare gli artisti e partecipare a workshop, panel e conferenze. La rassegna è anche un’occasione per vivere e riscoprire i quartieri della città fuori dal centro, quelle zone periferiche sempre più rilevanti nel racconto delle trasformazioni di Milano che offrono la possibilità di ascoltare jazz in luoghi simbolici.

Milano Music Week

  • Dal 18 al 24 Novembre, diversi luoghi in città

Un ampio palinsesto con concerti, dj set, show case, incontri, workshop di formazione, mostre ed eventi speciali per un racconto a 360° dell’industria musicale. Da non perdere gli incontri con Levante e Piero Pelù, fra i protagonisti della terza edizione.

Milano Whisky Festival

9 e 10 Novembre, Hotel Marriott 

Un’esperienza unica, il meglio delle distillerie Scozzesi, Irlandesi, Americane, Giapponesi e del resto del mondo riunite in un grande salone di Milano. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati, con oltre 2000 etichette, avrete la possibilità di poter degustare in ogni stand whisky e cognac differenti, non mancheranno distillati importanti o dal lungo invecchiamento (qualcuno anche oltre i 40 anni), o whisky molto rari provenienti da distillerie non più esistenti. 

PALERMO

Notte di Zucchero

Dal 30 ottobre al 2 novembre, diversi luoghi in città

I pupi di zucchero, le grattugie, i giocattoli e altri elementi tipici della tradizionale festa popolare animeranno Palermo con una manifestazione che punta a tenere viva la “Festa dei Morti”, tradizione tutta siciliana che con l’avvento di Halloween ha rischiato di perdersi. Dal 30 ottobre al 2 novembre, fra Piazza Pretoria, Piazza Bellini, Palazzo delle Aquile, Palazzo Bonocore, Monastero di Santa Caterina, Teatro Bellini si potrà partecipare a convegni, mostre, laboratori, favole, video, danze, teatro e tante altre attività per adulti e per bambini.

Biennale Arcipelago Mediterraneo 2019 e TransEuropa Festival

Dal 6 novembre all’8 dicembre, diversi luoghi della città

eFestival di teatro, musica e arti visive dedicato ai popoli e alle culture dei Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo ed è incentrata sulle tematiche dell’accoglienza e del dialogo. Quest’anno il focus della biennale sarà il concetto di ÜberMauer, ovvero i confini e le delimitazioni fisiche e concettuali che caratterizzano la contemporaneità e su eventuali possibili vie di fuga. All’interno della biennale sarà ospitato Transeuropa Festival 2019 che con mostre, performance teatrali, conferenze pubbliche e concerti animerà diversi spazi della città, fra cui il Teatro Garibaldi, il complesso dello Steri, il Porto di Sant’Erasmo, la chiesa del Santissimo Salvatore, lo Spasimo e i Cantieri Culturali della Zisa. Da non perdere l’opening e il party inaugurale previsto il 6 novembre.

Per info e programma:

Esodo, di Emma Dante

Fino al 3 Novembre, Teatro Biondo

Il mito di Edipo in chiave contemporanea apre la stagione del Biondo. “Esodo” racconta del bisogno di confrontarsi con l’altro e di accogliere le differenze: il teatro diventa quindi spazio simbolico ideale per l’elaborazione di questo bisogno di comunità. Nel cammino Edipo è accompagnato dalla famiglia in cerca di rifugio, donne e uomini tebani che insieme si fermano lì, vagabondi e mendicanti, portatori di un’eredità intollerabile. Lo spettacolo è il racconto di una tragedia che si trasforma in un grido di aiuto.

 “Scavare fossati – Nutrire coccodrilli” di Zerocalcare 

Spazio Zac, fino al 6 gennaio

I fumetti di Zerocalcare diventano una mostra, un’avvolgente installazione site-specific, disegnata ad hoc da Zerocalcare per gli spazi di ZAC. Con il suo stile caustico Zerocalcare, l’alter ego di Michele Rech (Cortona,1983) approda nel capoluogo siciliano. Il suo lavoro è caratterizzato da intensi monologhi interiori che sfociano puntualmente nell’esagerazione e nella paranoia. Esponente di spicco del fumetto in Italia, tra le figure più interessanti e complesse della scena culturale di oggi, Rech è il protagonista di uno dei più grossi casi editoriali degli ultimi anni.  

(A cura di Alice Sagona)