fbpx
 CAR0277

Che cosa vuol dire biologico?

Per noi biologico vuol dire buono. Buono, perché una materia prima biologica è una materia prima sana che ci permette di creare dei piatti buoni allo stesso livello di ristoranti che non usano materie prime biologiche. Sembra banale doverne parlare, ma è anche per questo che abbiamo deciso di impegnarci in questo senso creando un blog. Vogliamo raccontare il nostro mondo, un mondo che, purtroppo e incredibilmente, viene visto ancora con diffidenza.

Quando si parla di cibo biologico lo si associa giustamente ad un cibo sano e naturale, coltivato e allevato senza l’ausilio di fertilizzanti o antiparassitari chimici. Ma spesso questo porta con se l’idea che il cibo biologico sia un cibo “depotenziato” perché naturale, con meno gusto. Su questo lavoriamo da anni per trovare in giro per l’Italia i migliori produttori biologici che lavorano con passione e professionalità per offrirci prodotti naturali e buoni, anzi buonissimi.

Un’altro stereotipo attorno al cibo biologico: biologico come sinonimo di vegetariano o vegano. Non abbiamo nulla in contrario contro chi decide di seguire una alimentazione vegetariana o vegana. Nei nostri menù ci sono sempre piatti vegetariani e in alcuni casi vegani. Non è questo il punto. Il punto è che il biologico riguarda anche l’allevamento di animali e i prodotti da essi derivati. E di questo se ne parla poco, pochissimo.

Per cui noi oggi iniziamo un nuovo percorso, aprendo questo spazio dove vogliamo raccontare il nostro mondo, le persone che lavorano con noi, i produttori, i piatti che creiamo e tutto ciò che ci circonda, partendo dalle nostre città: Milano e Palermo. Lo vogliamo fare senza frenesia, prendendoci il giusto tempo e approfondendo tematiche a noi care.

Sentiamo il bisogno di ampliare il dialogo che già abbiamo con chi apprezza la nostra proposta. Per noi il biologico non è solo una scelta che riguarda la salute, ma riguarda soprattutto il gusto.

Vittorio e Saverio Borgia