fbpx
Not Foto 1

Appuntamenti d’inizio anno tra Milano e Palermo

Anno nuovo, vita nuova o quasi. Dopo le scorpacciate di eventi, pranzi e cenoni in famiglia del periodo natalizio si volta pagina e arrivano puntuali i buoni propositi per l’anno nuovo. Ecco una serie di eventi da non perdere per iniziare l’anno alla grande nelle nostre due città del cuore.

MILANO

Capodanno Cinese
25 gennaio, Via Paolo Sarpi, China Town

Il 2020 secondo la cultura cinese sarà l’anno del topo. La vasta comunità cinese del capoluogo meneghino come ogni anno colorerà via Paolo Sarpi e i suoi dintorni del classico colore rosso, simbolo di buon auspicio e prosperità. China town si popolerà di leoni, dragoni e donne in abiti tradizionali e tanti saranno gli eventi (in via di definizione) che animeranno questa millenaria ricorrenza. 

Allenamento al Parco con Get Fit
Tutte le domeniche del mese dalle 11.00 alle 12:00, Arco della Pace, Parco Sempione 

Se tra i vostri buoni propositi per il 2020 c’è quello di tenersi in forma potete cominciare l’anno in modo energico e divertente con un allenamento gratuito al parco. Forza!

Festa della Filosofia
19 gennaio dalle 11.00 alle 23:00, Triennale 

Non il solito convegno, ma una vera e propria festa. Un evento che eccita il pensiero all’insegna del gioco per imparare e ragionare sulla filosofia. Una giornata ricca di incontri, dialoghi, confronti e laboratori. Si potrà partecipare ad una “passeggiata della meraviglia” o ad una sessione di fitness filosofico (“posso credere soltanto a quei pensieri che sono una festa anche per i muscoli“, diceva Nietzsche), o assistere ad uno spettacolo teatrale. Come tutte le feste che si rispettino si chiude in bellezza con un dj set sulle terrazze della triennale.

PALERMO

Proiezione speciale “La Mafia non è più quella di una volta”
24 Gennaio, ore 21:00, Cinema de Seta, Cantieri Culturali della Zisa

Se vi fosse sfuggito l’ultimo film di Franco Maresco (Premio Speciale della giuria al Festival di Venezia 2019) non perdete questa proiezione speciale. In sala, oltre al regista anche Letizia Battaglia, che al termine della proiezione risponderanno alle domande del pubblico.

NOT la Rassegna dei vini Franchi e NOT OFF 

18-20 gennaio, Cantieri Culturali della Zisa

NOT OFF 15-20 gennaio, eventi itineranti

Un evento che ha lanciato per la prima volta in Sicilia un progetto di sistema dei vini artigianali e naturali, basato sulla condivisione e sul confronto. Attraverso banchi di assaggio, incontri, degustazioni e conferenze, la rassegna si articola come momento di conoscenza per tutti gli amanti del vino. Una manifestazione che vuole essere collettore di territori e storie legate alla vite, uniti dallo stesso filo conduttore: il rispetto dell’ambiente; la tutela della biodiversità; la valorizzazione dell’identità del vitigno secondo pratiche che si discostano dai dettami dell’enologia convenzionale; il recupero di una sapienza antica che mette al centro il valore e l’operato dell’uomo. Da non perdere anche i tanti eventi collaterali di NOT OFF, il fuori salone di NOT. 

Parsifal
26 Gennaio (prima) e fino al 2 Febbraio, Teatro Massimo

Parsifal sarà la prima opera diretta da Omer Meir Wellber a Palermo nel suo nuovo ruolo di direttore musicale. Questa attesissima prima vuole essere una scelta di campo ben precisa, per segnare una svolta nel nuovo corso di uno dei teatri più importanti d’Italia. Parsifal, ultima opera di Wagner, portata a termine dal compositore a Palermo, torna al Teatro Massimo in una prestigiosa produzione, che vedrà l’atteso ritorno di Graham Vick. Una prima da non perdere per appassionati, melomani e neofiti. 

 

(A cura di Alice Sagona)